Siamo qui per aiutarti.

Usare il doppler spettrale pulsato

Usare il doppler spettrale pulsato

NOTA: il doppler a onda pulsata è disponibile nei preset Accesso vascolare, Vascolare: carotide per i clienti Pro, Pro Team ed Enterprise che utilizzano iQ o iQ+ negli Stati Uniti e gli utenti iQ+ in Canada. Il doppler a onda pulsata è disponibile anche nei preset Addome, Addome profondo, Cardiaco, Cardiaco profondo e Coerenza cardiaca per gli utenti iQ+ negli Stati Uniti.

Il Doppler spettrale pulsato è una modalità quantitativa che mostra la velocità del flusso sanguigno nel tempo. Quando si utilizza il doppler pulsato, è possibile:

  • Visualizzare e regolare la posizione del volume campione, tenendo premuto e trascinando il gate.
  • Visualizzare e regolare la correzione dell'angolo, tenendo premuto e trascinando il calibro bianco.
  • Passare dalla modalità doppler pulsato al B-mode e viceversa, toccando il pulsante Avvia spettro/Aggiorna B-mode.
  • Regolare il guadagno della traccia spettrale trascinando il dito a sinistra e a destra mentre la traccia è attiva.
  • Regolare la scala per ottimizzare il flusso alto o basso toccando il comando Alto/Basso al centro dello schermo. Il comando serve a definire lo stato in cui ci si trova.
  • Regolare la velocità di scorrimento della traccia del doppler spettrale toccando il comando Scorrimento veloce/lento al centro dello schermo. Il comando serve a definire lo stato in cui ci si trova.

Per regolare guadagno e profondità dell'immagine di riferimento in B-Mode, uscire dalla modalità Doppler a onda pulsata e ottimizzare l'immagine in B-Mode.

Per usare il doppler spettrale pulsato:

  1. Selezionare il preset Addome, Addome profondo, Vascolare: accesso o Vascolare: carotide. 
  2. Selezionare il pulsante Azioni nella parte inferiore dello schermo. Selezionare Doppler pulsato.
  3. Tenere premuto e trascinare il gate del volume campione (il quadrato visibile sulla linea della freccia) nella posizione desiderata all'interno del vaso sanguigno d'interesse.
  4. Una volta raggiunta la posizione desiderata, allineare la freccia con la direzione del flusso sanguigno. Se il flusso è craniale, posizionare la freccia in direzione craniale; se il flusso è caudale, posizionarla in direzione caudale.
  • Attenzione: la direzionalità del flusso è rappresentata in rapporto alla direzione della freccia. Eventuali errori nell'allineamento della freccia possono portare a un'interpretazione errata della direzione della circolazione sanguigna. Verificare che la freccia sia allineata con la direzione del flusso prevista.
  • Nota: i flussi in direzione della freccia saranno sempre rappresentati sopra la linea di base. I flussi nella direzione opposta saranno rappresentati al di sotto della linea di base.
  • Toccare “Avvia spettro” per avviare la traccia dello spettro.
  • Se non viene visualizzata alcuna traccia, regolare la posizione del volume campione. Per regolare la posizione del volume campione:
    • Tenere premuto e trascinare la freccia, in modo da interrompere automaticamente lo spettro e riavviare l'immagine di riferimento in B-mode.
    • Toccare il pulsante Aggiorna B-mode per interrompere manualmente lo spettro e riavviare in modalità B-mode.
  • Per regolare la velocità di scorrimento della traccia, toccare il pulsante “Scorrimento veloce/lento”.
  • Per regolare la scala di velocità, toccare il pulsante Flusso alto/basso o trascinare la linea di fondo.
  • Per aggiungere note, bloccare l'immagine e toccare il pulsante Note.
  • Per aggiungere misurazioni, bloccare l'immagine e selezionare Misurazioni lineari.
    • Nota: annotazioni e misurazioni possono essere aggiunte aggiungere solo nell'area della traccia spettrale.
  • Le misurazioni della velocità saranno rappresentate in cm/s come velocità di picco sistolica (PSV), valore assoluto della distanza verticale dal primo calibro sulla linea di fondo, e velocità di fine diastole (EDV), valore assoluto della distanza verticale del secondo calibro sulla linea di fondo.
  • La variazione temporale tra le estremità destra e sinistra del calibro sarà rappresentata come tempo (t), in secondi.
  • Per memorizzare un'immagine di doppler pulsato, fare un fermo immagine e premere il pulsante di acquisizione.
  • Usare la modalità doppler a onda pulsata spettrale nei preset cardiaci:

    Per i preset cardiaci la modalità doppler a onda pulsata presenta le seguenti differenze orientate alle applicazioni cardiache:

    • Non è prevista alcuna correzione dell'angolo.
    • Non è prevista inversione.
    • In modo analogo ai suoni del cuore fetale nei nostri preset di ostetricia e ginecologia, per spostare il volume del campione, l'utente può tenere premuto e trascinare il punto blu nella regione di interesse. Nota: il mantenimento della pressione in prossimità del punto blu sposta anche il gate.
    • Poiché le misurazioni sullo spettro possono essere utilizzate per qualsiasi picco, le velocità sono generiche; v1 e v2.
    • Seguendo la convenzione utilizzata nel Doppler a onda pulsata per applicazioni cardiache, viene mostrato solo il valore assoluto delle velocità misurate.



    Questo articolo ti è stato utile?
    Utenti che ritengono sia utile: 24 su 35
    Grazie per il feedback

    Ci dispiace che tu non abbia trovato risposta alla tua domanda. Siamo qui per aiutarti. Contattaci